Come si fa una crema spalmabile di cioccolato e nocciole senza olio di palma?

Aprile 8, 2024

Le creme spalmabili al cioccolato e nocciole sono uno dei dolci più amati da grandi e piccini. Sono il compagno ideale per merende, colazioni e snack. Tuttavia, molti prodotti commerciali, tra cui il famoso Nutella, contengono olio di palma, un ingrediente che ha sollevato preoccupazioni per la salute e l’ambiente. Ma è possibile realizzare una deliziosa crema spalmabile di cioccolato e nocciole senza l’uso di olio di palma? La risposta è sì, e in questo articolo vi mostreremo come farlo.

Ingredienti necessari

Per fare una crema spalmabile di cioccolato e nocciole senza olio di palma, avrete bisogno dei seguenti ingredienti.

Lire également : Come si preparano i gnocchi di zucca con salvia e burro nocciola?

  • 200 gr di nocciole
  • 150 gr di zucchero di canna
  • 1 bacca di vaniglia
  • 100 gr di cacao in polvere
  • 30 gr di olio di soia
  • 150 ml di latte
  • 1 cucchiaino di lecitina di soia
  • Pizzico di sale

Preparazione delle nocciole

Le nocciole sono la base della vostra crema spalmabile e per questo è fondamentale prepararle correttamente. Iniziate tostandole in forno a 180 gradi per circa 10 minuti o finché non diventano dorate. Questo passaggio è fondamentale perché tostare le nocciole ne esalta il sapore. Una volta pronte, lasciatele raffreddare e poi rimuovete la pellicina. Infine, mettetele in un mixer e frullatele fino a ottenere una pasta.

Realizzazione della crema

Per realizzare la vostra crema, iniziate con lo zucchero di canna. Mettetelo in una padella con un po’ d’acqua e lasciatelo sciogliere a fuoco medio. Quando lo zucchero si è sciolto e ha raggiunto una consistenza sciropposa, aggiungete i semi della bacca di vaniglia e mescolate.

A lire aussi : Qual è il metodo per realizzare una crema chantilly senza lattosio?

A questo punto, aggiungete la pasta di nocciole, il cacao in polvere, l’olio di soia e un pizzico di sale. Mescolate bene tutti gli ingredienti e lasciateli cuocere a fuoco lento per circa 10 minuti. Successivamente, aggiungete la lecitina di soia, un emulsionante naturale che aiuterà a rendere la vostra crema più cremosa e spalmabile.

L’aggiunta del latte

Dopo aver cotto la vostra crema, è il momento di aggiungere il latte. L’aggiunta di latte alla vostra crema spalmabile di cioccolato e nocciole senza olio di palma aiuterà a dare la consistenza desiderata. Potete utilizzare qualsiasi tipo di latte, ma per una versione più leggera e sana, optate per il latte di soia.

Aggiungete il latte poco alla volta, mescolando continuamente e assicurandovi che la crema assorba bene il latte prima di aggiungerne altro. Questo passaggio richiede tempo e pazienza, ma è essenziale per ottenere una crema spalmabile liscia e cremosa.

La conservazione della crema spalmabile

Una volta completata la vostra crema spalmabile di cioccolato e nocciole senza olio di palma, è importante conservarla correttamente. Mettetela in un barattolo di vetro sterilizzato e conservatela in frigorifero. Grazie agli ingredienti naturali e alla mancanza di conservanti, la vostra crema spalmabile avrà un gusto fresco e delizioso per molto tempo.

Realizzare una crema spalmabile di cioccolato e nocciole senza olio di palma è un processo semplice che richiede solo pochi ingredienti. Non solo otterrete un prodotto più sano e rispettoso dell’ambiente, ma avrete anche la soddisfazione di averlo fatto da soli. E non dimenticate – potete sperimentare con la ricetta, aggiungendo più cacao per un gusto più intenso di cioccolato o meno zucchero per una versione meno dolce. Buon divertimento nella vostra avventura culinaria!

Variante con burro di cacao e cacao magro in polvere

Se preferite una crema spalmabile di cioccolato e nocciole senza olio di palma ancora più ricca e gustosa, potete provare con il burro di cacao e il cacao magro in polvere. Questi due ingredienti sono reperibili facilmente in negozi di alimenti naturali o online e sono apprezzati per le loro proprietà benefiche.

Il burro di cacao è un grasso vegetale estratto dai semi del cacao e molto utilizzato nell’industria della cioccolateria per il suo aroma intenso e la sua capacità di dare cremosità ai prodotti. Può sostituire l’olio di soia nella vostra ricetta di crema spalmabile.

Invece del classico cacao in polvere, potreste utilizzare il cacao magro in polvere, che ha un contenuto di grassi ridotto e un sapore più intenso. Questo ingrediente contribuirà a rendere la vostra crema più salutare senza rinunciare al gusto.

Per preparare la vostra crema con burro di cacao e cacao magro in polvere, seguite gli stessi passaggi della ricetta originale, sostituendo semplicemente l’olio di soia con il burro di cacao e il cacao in polvere con il cacao magro in polvere.

Variante senza glutine e senza lattosio

Per chi ha intolleranze alimentari o segue una dieta specifica, è possibile preparare una crema spalmabile di cioccolato e nocciole senza olio di palma, senza glutine e senza lattosio. Sostituendo pochi ingredienti, potete ottenere una crema deliziosa che rispetta le vostre esigenze alimentari.

Per una versione senza lattosio, sostituite il latte con un latticino vegetale, come il latte di soia o di mandorla. Per una versione senza glutine, assicuratevi di utilizzare cacao e lecitina di soia certificati senza glutine.

Infine, per una versione ancora più pregiata, potete utilizzare nocciole del Piemonte IGP, famose per il loro sapore unico e ricco.

Conclusione

Realizzare in casa una crema spalmabile di cioccolato e nocciole senza olio di palma è un’alternativa salutare e divertente ai prodotti commerciali. Che siate amanti del cioccolato intenso, che seguiste una dieta specifica o che preferiate semplicemente sperimentare in cucina, ci sono vari modi per personalizzare la vostra crema spalmabile e renderla unica. Ricordate sempre di utilizzare ingredienti di qualità e di conservare la vostra crema adeguatamente per preservarne il gusto e la freschezza. Buona creazione e buon appetito!